Quando l’ansia di tuo figlio/a ti rende ansiosa, ripeti queste 22 frasi

Rocio Ydalia Lopez Mendez
14 dicembre 2016
OBBEDIENZA: Perché devo ripetere le stesse cose almeno cinque volte?
9 gennaio 2017
Mostra tutti

 

Come genitori , abbiamo la tendenza naturale di aiutare i nostri figli quando sono in ansia , hanno paura , o sono stressati. Quello che nessuno di noi può prevederere è come l’ansia dei nostri figli ci fa sentire ansiosi, impotenti, senza speranza , arrabbiati , o disperati .

 

La prossima volta che tuo figlio ha l’ansia ripeti una di queste frasi .

Sarai sorpresa di come tuo figlio rispecchierà la tua reazione.

 

1  Anche questo passa. Come tutte le emozioni , l’ansia passa . Il nostro corpo non può fisiologicamente mantenere il livello di consapevolezza causata dall’ ansia per molto tempo. Bastano dai 10 a 15 minuti che ci sarà un cambiamento nei livelli di ansia .

2  L’ansia ha uno scopo . Spesso pensiamo che ci sia qualcosa di sbagliato in nostro figlio . In realtà, l’ansia ha una importante funzione biologica per tenerci al sicuro . Insegnare a tuo figlio a distinguere tra ansia  positiva e ansia negativa lo aiuterà in futuro.

3  Respira . La respirazione profonda aiuta ad allontanare lo stress . Quando siamo ansiosi , si tende a fare respiri corti. Prendendo tre respiri profondi si allevierà gran parte della nostra ansia .

4  Siamo nella stessa squadra . Avete mai guardato due giocatori di basket che lottano per un rimbalzo? Ricordatevi voi e vostro figlio siete nella stessa squadra e avete gli stessi obiettivi.

5  Io Sono la guida di mio figlio . Bisogna ricordare che il ruolo del genitore non è quello di controllare le sfide che vostro figlio dovrà affrontare , ma piuttosto di essere il suo / la sua guida attraverso le esperienze .

6 Osservare . Osservare. Osservare.  Invece di “fare qualcosa”, è sufficiente osservare ciò che sta accadendo dall’esterno.  Vedere se ci sono dei punti in comune nelle vostre osservazioni . Poi identificare le cause dell’ansia.

7 L’ unico modo per passare attraverso un fiume turbolento e profondo è entrarci.  Se questa esperienza è come un fiume , significa che c’è anche un fiume ti aspetta .

8  Crea la routine. I  figli ansiosi sono imprevedibili. Rafforza la loro routine . Stesso orario per andare a letto, riti familiari , meglio prepararli per il mondo esterno .

9  Meditate . Nei  momenti più bui , la speranza si riaccende semplicemente prendendo  tempo  e concentrandosi sul respiro per qualche istante .

10 Farsi aiutare. Quando si arriva alla disperazione, non si è più in grado di aiutare il proprio figlio. Avere un altro punto di vista sulla situazione può fare la differenza nel mondo. Ci sono tante figure professionali esterne come  il  counselor che  sono in grado di dare una mano.

11  L’ansia dei miei figli non dipende dai miei insegnamenti. Smetti di chiederti cosa avresti dovuto o potuto fare con i tuoi figli. Cerca piuttosto di essere una guida per i suoi cambiamenti

12  Che cosa potrebbe far ridere a mio figlio in questo momento? Può essere  uno strano rumore, una storia stupida, o cantare con le parole sbagliate la sua una canzone preferita. La risata è il modo più veloce per sentirsi meglio.

13  Ho intenzione di prendermi una pausa. Importantissimo prendersi cinque minuti di tempo in tranquillità o di mettersi in un luogo per riconnettersi con se stessi, quando ci si sente arrabbiati. E’ utilissimo  per poter  pensare  a cosa fare,  per poi  prendere qualche respiro e ricordare a se  stessi alcune di queste frasi.

14 Ti amo. Sono qui per te. I vostri figli potranno sperimentare stress che non possono controllare. Essi dovranno affrontare delle sfide nella loro vita . Ricordargli che si è  lì per loro, è rassicurante  non solo per vostri figli, ma anche per voi .

15  In questo momento, cosa posso fare per riattivare  il mio benessere ? Alcuni giorni potrà essere un gelato, altri sarà andare a correre . Qualunque cosa sia , fare una lunga lista di cose che fanno piacere da poter utilizzare in caso di necessità.

16 Lei / lui non sa come affrontare tutto ciò. Frustrazione per l’ansia dei nostri figli a volte può derivare dal dimenticare che stanno imparando a crescere in un mondo sconosciuto . Indipendentemente dal fatto che la loro paura è razionale e di quante volte ci sei passata tu, chiediti come puoi essergli da guida.

17  Io sono su una spiaggia. Durante il travaglio, per ridurre il dolore si usa l’immaginazione. E funziona. Funziona! Immaginatevi in ​​un luogo felice rilassante prima di parlare .

18.  Io sono l’adulto. Spesso dimentichiamo che noi siamo quelli che dovremmo sapere tutto. Semplicemente ricordando a noi stessi che siamo adulti e agendo con calma possiamo gestire la situazione velocemente.

19 Il mio compito è quello di aiutare il mio bambino a diventare un buon adulto. Quando si mette questo in prospettiva, devi insegnare a tuo figlio come riconoscere, ridurre, e gestire l’ansia per diventare un buon adulto. In tal modo, quando tuo figlio inizia a piangere per andare a scuola, puoi affrontare il problema per quello che è – cioè semplicemente un problema da risolvere.

20 Ho il controllo delle mie reazione. In ultima analisi, puoi controllare te stessa. Puoi governare i tuoi sentimenti, controllare le tue reazioni, e quindi aiutare tuo figlio  a fare lo stesso. Devi insegnare a tuo figlio  l’arte di controllare le sue emozioni.

21 Il progresso non è mai lineare. Affrontare l’ ansia non è un processo lineare. Ci vuole tempo e pratica per te e  tuo figlio. Non dare per scontato sei al punto di partenza quando si verifica una battuta d’arresto.

22 Io sto facendo il meglio che posso fare. In questo momento, con gli strumenti che ho,  sto facendo del mio meglio. Alcuni giorni la tua reazione all’ansia di tuo figlio può essere fredda, calma, raccolto, empatica, e riflessiva; in altri giorni, forse non tanto. Non siamo perfetti e stiamo facendo del nostro meglio come genitore.

 

Vai alla fonte originale: http://www.huffingtonpost.com/renee-jain/when-your-childs-anxiety-is-making-you-anxious-repeat-these-22-phrases_b_9237824.html?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com