Adolescenti: perché è tutto così complicato
26 Gennaio 2021
Adolescenti e sonno: quante ore devono dormire?
1 Marzo 2021

Come aiutare i vostri figli con i compiti in semplici passi

 

Dopo aver passato anni a scuola, dalle elementari al liceo, fino all’università, con una montagna di compiti da fare ogni giorno, tutti i genitori sanno quanto possono essere faticosi. Proprio per questo la maggior parte di voi capirà quanto è importante aiutare i vostri figli nel farli. Sicuramente saprete quanto può essere difficile gestire il tempo e trovare la motivazione per continuare a lavorare dopo un’intera giornata di scuola, quindi è giusto che diate una mano ai vostri bambini quando si trovano in difficoltà. È bene, però, che teniate alcune cose a mente quando decidete di aiutarli.

 

📌 Miti da sfatare

 

I compiti a casa non esistono per torturare i vostri figli. Nessuno, da i genitori ai bambini, vuole sentirselo dire, ma è la verità. Al contrario, sono lì per dare l’opportunità ai bambini di imparare quanto sia importante il duro lavoro e il gestire le responsabilità. È il modo in cui gli insegnanti possono far capire che, nella vita, ci sarà sempre una valanga di lavoro da svolgere e che non esistono solo il divertimento e i giochi. Ogni tanto bisogna sacrificare un po’ di tempo libero per lavorare, e solo dopo aver fatto il proprio dovere si può avere il tempo di rilassarsi completamente.

 

📌Non mettetevi mai al loro posto

 

Sicuramente starete ripensando a tutte quelle volte che avete visto i vostri bambini stanchi di fare una valanga di compiti, e a come avete voluto aiutarli però alla fine avete deciso di farli voi al posto loro. È normalissimo che non vogliate che i vostri figli abbino difficoltà o si stanchino troppo, però se da un lato è importante aiutare i vostri bambini a fare i compiti, dall’altro bisogna incoraggiarli a farli da sé, altrimenti non capiranno mai l’importanza di fare qualcosa da soli. Dopotutto se ci sono sempre mamma o papà che possono farlo al posto loro, perché sforzarsi?  In verità è importante che i bambini sappiano quali siano le loro responsabilità. Imparare questa lezione di vita da subito li aiuterà a diventare più responsabili e affidabili in futuro, e posso assicurarvi che non c’è niente di più soddisfacente per un genitore di vedere i propri figli crescere avendo una buona etica lavorativa e un buon atteggiamento nell’inseguire i propri obiettivi.

 

📌Date importanza alla routine

 

Senza dovervi sostituire a loro, un modo semplice per aiutare i vostri figli è stabilire un orario ben preciso per lo studio a casa; nel prendere queste decisioni includeteli, perché ci sono bambini che preferiscono mettersi a lavoro subito dopo pranzo, quando hanno ancora la mente fresca e ricordano bene cosa hanno fatto a scuola, ma ci sono anche bambini che hanno bisogno di avere una pausa per riposarsi e divertirsi un po’, per poi avere la motivazione di rimettersi a studiare.

 

Per quanto sembra strano, i bambini riescono a rendere molto di più nella vita se hanno una routine ben stabilità, e ricordatevi sempre che quando sono ancora piccoli le loro menti sono come una lavagna bianca, potete scriverci qualsiasi cosa sopra e per loro sarà vera. Per questo è così importante insegnargli i giusti valori da subito, perché non solo i loro cervelli sono al massimo potenziale di sviluppo, ma perché per loro voi siete delle figure da seguire, qualsiasi cosa gli dite o insegnate è una legge da seguire.

 

Creare un programma della giornata, con degli orari fissi per lo studio, aiuterà voi a trovare il tempo per stargli affianco e dargli una mano quando sono in difficoltà, e loro per visualizzare meglio ciò che devono fare. La routine li aiuterà a dare un ritmo alle loro giornate, e dopo un po’ di tempo, fare i compiti diventerà quasi automatico.   

 

📌 Create uno spazio solo per loro

 

Sicuramente molti di voi starete pensando che fissare una routine non basta per aiutare i vostri figli a fare i compiti. In effetti ci sono altri trucchetti che potete usare per rendere lo studio a casa un po’ più semplice. Ad esempio, qualcosa che vi consiglierei tantissimo, è creare un posto dedicato ai vostri bambini e ai loro compiti. Non deve essere niente di particolarmente complicato né grande, ma assicuratevi che sia personalizzato dai vostri figli. Con un po’ di fantasia, una semplice scrivania può diventare lo strumento segreto che cercavate. Avere un angolino dove i bambini possono andare a studiare, avrà un impatto enorme sul modo in cui faranno i compiti. Riempitelo di risorse e materiali utili ma divertenti, con tanti colori diversi e immagini che possono rendere il bambino più interessato nello studio. Questo metodo non solo lo aiuterà ad entrare nella routine, ma lo farà sentire più importante e autonomo, perché saprà di avere sempre un posto che è dedicato solo a lui e al suo studio.

 

 

 

I compiti sono diventati l’incubo di tuo figlio e di tutta la famiglia? 😲😲           

Ho preparato per te alcuni video con consigli semplici e concreti

per risolvere finalmente il problema dei compiti a casa.

Sono GRATUITI

3-2-1 Viaaaa 👇👇👇𝘾𝙇𝙄𝘾𝘾𝘼 𝙌𝙐𝙄👇👇👇 e

scarica questi 3 video GRATUITI…👇👇👇𝘾𝙇𝙄𝘾𝘾𝘼 𝙌𝙐𝙄👇👇

https://drfedericabenassi.activehosted.com/f/    🔝🔝🔝🔝🔝🔝

 

 

 

Mi trovi anche  sulla mia pagina di Facebook, clicca qui 👉 👉.

Guarda anche i miei video su Youtube, clicca qui  👉 👉 

Seguimi anche su Istagram, clicca qui:   

Ti ricordo dove mi puoi trovare e chiedermi quello che vuoi 😜 😜 😜

 

Mandami una mail e verrai immediatamente contattata:  👉👉 federica.benassi07@gmail.com

La mia è una consulenza personalizzata, il mio stile è pratico orientato al risultato 🌹

 

 

SEI ANCHE TU UN GENITORE ANSIOSO?
PROVA A CAMBIARE, SCARICA IL PDF GRATUITO!

Download
CLICCA QUI

Lascia un commento