Ragazzi e Smartphone
6 Settembre 2018
CORSO FAMILY SPEAKING
23 Settembre 2018

Siamo creature abitudinarie – che ci piaccia o no. Mentre i giorni lunghi, pigri e non strutturati dell’estate si chiudono, molti di noi provano un desiderio innato per la routine accogliente e confortevole. In effetti, questo desiderio si presenta perché il nostro cervello è effettivamente portato per la sicurezza della routine. Avere una routine significa che l’elemento a sorpresa viene cancellato e al suo posto si trova il ritmo delicato e ritmato della routine.

I bambini hanno bisogno di routine per sentirsi al sicuro in un mondo che può essere molto impegnato e travolgente. Questo soprattutto nel periodo di ritorno a scuola. Io lo vedo nella mia quotidianità (e nella mia vita di mamma!) Tutto il tempo. Tempi di transizione o di cambiamento – ritorno a scuola, pausa invernale, vacanze primaverili, anche il lunedì mattina dopo i fine settimana rilassanti – la vita diventa più difficile!

Ma ecco la buona notizia. C’è un antidoto a tutto questo difficile caos. Ed è un semplice nome: … ROUTINE!

Ecco 6 idee per creare la tua routine al back to school ( rientro a scuola) più rilassante e felice:

1. Fissa un ora per andare a letto.

Il sonno è essenziale per una crescita e uno sviluppo sani. E avere una routine di andare a dormire in modo solido favorirà un buon sonno. Ricorda che una persona media impiega un’ora completa per passare da completamente sveglio a completamente addormentato. Se fissi un ora per mettere a letto tuo figlio e la mantieni tutte le sere, il suo cervello riceverà il messaggio che è ora di “spegnersi” per dormire. Importantissimo: assicurati di passare un po’ di tempo con lui prima di metterlo a letto perché questo lo aiuterà ad addormentarsi più facilmente.

2. Crea una routine mattiniera

Imposta la sveglia 15 minuti prima del necessario per trascorrere del tempo con tuo figlio. Sedersi e fare colazione di 15 minuti insieme, oppure farsi delle coccole leggendo, o condividere una calda tazza di latte, sono tutti modi in cui puoi ottenere un po ‘di affetto con tuo figlio prima di accompagnarlo a scuola. Questa routine aiuta il cervello ad aprirsi all’apprendimento, e lo sostiene per le sfide che potrebbero arrivare durante la giornata scolastica.

3. Rendilo visivo

Pensiamo che i nostri bambini capiscano quando ripetiamo più volte le stesse cose. Voglio dire sul serio – se fai la tua routine mattutina allo stesso modo ogni giorno (cioè ripeti sempre le stesse cose) non dovresti davvero ricordare ai tuoi figli di lavarsi i denti o mettersi le calze o fare lo zaino. In effetti, molti bambini litigano con questo tipo di cose di base al mattino perché le mattine sono stressanti! E perché sono bambini e stanno ancora perfezionando il loro cervello. Ciò significa che sono destinati a essere sviati qua e là. Quindi risolvi tutto e crea un programma VISIVO che i tuoi bambini possono seguire solo con la gentile richiesta occasionale da parte tua.

4. Non correre

Essere frettolosi è estremamente stressante per i bambini (e gli adulti!). Quindi cerca di avere tempo e prevedere le cose che devono accadere, comprese le inevitabili sorprese inaspettate come cereali che cadono e sporcano il vestito pulito o la bottiglia che perde dallo zaino acqua. Cerca di anticipare il più possibile la sera prima l’abbigliamento già scelto, le merende pronte e lo zaino già pieno. E se riesci a pianificare la tua uscita di casa abbastanza presto tuo figlio arriverà a scuola senza fretta .

5. Traccia il tempo

I bambini spesso non hanno un senso ben sviluppato del passare del tempo fino alla prima adolescenza. Quindi in realtà non stanno cercando di farti impazzire perdendo tempo. Per aiutarti nei momenti di panico è possibile utilizzare un timer visivo che in realtà mostra al bambino il tempo che passa.

6. Senti il ritmo

La sorpresa e la spontaneità non sono generalmente ben accolte dalla maggior parte degli esseri umani. Sul rovescio della medaglia, avere un ritmo per i tuoi giorni e la tua vita fornisce un senso di sicurezza. Una volta risolta la tua routine, cerca di ottenere una sorta di ritmo che si sviluppi nel corso della settimana che i tuoi bambini possano provare. Quando capiscono come vanno le mattine, come vanno le ore di andare a letto, come va il venerdì (pizza night), come vanno i martedì (pratica di basket) e così via, li sentirai rilassati proprio in quel ritmo. Una volta che questo accade, il ritmo porta avanti il programma e la vita sembra molto più facile.

Il ritorno a scuola non deve essere pazzo e stressante!
Un po ‘di routine può fare molto.

FONTE ORIGINALE: http://www.drvanessalapointe.com/6-simple-routines-back-school-sanity/

 

                                                                                                           

I compiti sono diventati l’incubo di tuo figlio ?
Non sai più come aiutarlo e che strategie usare?
Se cerchi la via di uscita allora questa serie di video è fatta apposta per te. Troverai tutte le strategie efficaci per rendere autonomo tuo figli nei compiti scolastici.
Clicca qui:  Fare i compiti fa schifo 

Comments are closed.